Caro Ministro ti scrivo dalla Versiliana

Caro Ministro ti scrivo dalla Versiliana

Caro Ministro ti Scrivo…

“L’Italia è l’unico paese europeo che non si è ancora dotato di una rete ciclabile nazionale…”
comincia così la lettera che i soci di FIAB ed i lettori di Terra Nuova inviano ai ministri Franceschini, Lupi e Galletti a sostegno del progetto Bicitalia.
Schermata 2014-06-04 a 11.01.12Vogliamo un’Italia a misura di bici!

Per ora è stata realizzata la mappatura: 18.000 chilometri di strade a misura di bici, di cui 10.000 già online, 18 itinerari e 50 “ciclovie di qualità”. Un grande sforzo che ha consentito di costruire una carta organica di tutti i percorsi che, se sistemati e messi in collegamento, potranno costituire una rete nazionale come in tante nazioni europee.

In Europa si assiste ad un vero e proprio boom del turismo in bicicletta e della mobilità sostenibile. Purtroppo l’Italia resta un fanalino di coda anche se con poco potremmo attuare una “rivoluzione” pacifica della mobilità ed aprire nuove prospettive di sviluppo.

Questo è il progetto Bicitalia, studiato e realizzato da FIAB e oggi promosso anche da Terra Nuova che insieme hanno voluto concentrare sulla realizzazione di quest’opera una campagna di mobilitazione di giugno.

Sabato 7 giugno ore 15,30 in occasione del festival Terra Nuova che si svolge nel parco della Versiliana, Francesco Baroncini (Direttore FIAB) parteciperà ad una conferenza sul Turismo Sostenibile presentando la campagna ed il progetto BiciItaliaRete nazionale ciclabiliVedi anche:

Lascia un commento se vuoi