Contro la chiusura di via Dei Comparini

Contro la chiusura di via Dei Comparini

Abbiamo scritto questo appello a RFI per chiedere che venga mantenuto un passaggio adatto a garantire la mobilità dolce (a piedi, in bici ed a cavallo).

Abbiamo anche pensato che fosse opportuno dare la possibilità a tutte le associazioni, organizzazioni, agli enti, ai partiti/movimenti/coalizioni di unirsi a noi sottoscrivendo questa lettera:

Alla direzione di Rete Ferroviaria Italiana s.p.a.

– Il I ottobre 2014 verrà chiuso con un muro il passaggio a livello di via dei Comparini (km 117+566 della linea PI-SP): in questo modo ciclisti e pedoni per raggiungere le loro mete abituali (scuole, centri sportivi, luoghi di lavoro, stazione, servizi vari) saranno costretti ad allungare il loro percorso di circa 5km, percorrendo il pericoloso cavalca-ferrovia di via delle Darsene, scelleratamente sprovvisto di marciapiede e pista ciclabile, oppure dovranno utilizzare l’auto. I quartieri di Bicchio, Cotone e Varignano risulteranno ancora più penalizzati, se mai ce ne fosse bisogno, ed isolati dal resto della città.

La delibera n.569 del 15/12/2011 ha approvato uno schema di convenzione tra Comune di Viareggio e R.F.I. s.p.a. “regolante i rapporti derivanti dalla realizzazione di varie opere di attraversamento della rete della sede ferroviaria, che permetteranno anche l’eliminazione definitiva dei PP.LL. sulla linea PI-SP (via Comparini) e sulla linea Lucca-Viareggio (ex via Aurelia)”

– Considerato che il cavalca-ferrovia dell’asse di penetrazione è del tutto inadeguato alle esigenze della mobilità dolce e che le altre “varie opere di attraversamento” lungi dall’essere attuate non sono state neanche progettate,

CHIEDIAMO

che, fin quando non verranno realizzati i passaggi ciclo-pedonali previsti dalla convenzione, presso via dei Comparini venga comunque consentito il transito a piedi, in bici ed a cavallo di tutti i numerosissimi residenti e turisti che, per scelta o necessità, non considerano l’automobile l’unico mezzo di circolazione possibile.

 



2 pensieri riguardo “Contro la chiusura di via Dei Comparini

Lascia un commento se vuoi