#%! incivile a bordo

#%! incivile a bordo

campagna incivile a bordo

Chi si sposta a piedi o in bici si trova quotidianamente a dover sopportare la tracotanza di chi non riesce a trovare un “posticino” nonostante la città sia un immenso parcheggio. Forte della convinzione che parcheggiare il proprio veicolo a meno di 100 metri dalla destinazione sia un diritto sacrosanto l’incivile di turno schiaffa le quattro ruote sul primo passaggio pedonale a portata di mano.

Alcuni casi:

  • C’è la mamma col SUV sulla ciclabile per mettere da capo il film al bimbo altrimenti la interrompe al telefono e così ostacola la mamma che corre in bici dal pediatra.
  • Il volenteroso “samaritano” si ferma sul marciapiede per recuperare la nonna malata a lezione di ballo e litiga con la badante che spinge la carrozzina.
  • Lo stacanovista abbandona il mezzo al centro dell’incrocio rinfacciando a tutti l’urgenza di aumentare il PIL nazionale, convinto che chi non ha un furgone stia semplicemente ciondolando in giro.
  • Chi è convinto che lasciando la macchina in doppia fila la coda dal panettiere magicamente sparirà in 5 minuti.

E quando qualcuno protesta le risposte sono sempre le stesse:

  •  esco subito!
  • ci metto un minuto…
  • scarico velocemente ( un armadio a 4 ante alle 18h )
  • non è stata colpa mia….le cavallette!

Ed all’arrivo del Vigile magicamente spariscono…

Sappiamo bene che è impossibile multare tutti, ci vorrebbe qualcosa che agisca sulla sensibilità dell’incivile, una “lettera scarlatta” che lo faccia riflettere e che lo smascheri. Per questo FIAB Versilia BiciAmici ha deciso di aderire alla campagna INCIVILE A BORDO, mettendo a disposizione dei più temerari un adesivo da applicare sui veicoli che ci fanno cadere le braccia.

campagna incivile a bordo
adesivo in pvc statico

 

Ogni 1,5 € donati all’associazione sarete omaggiati con 2 adesivi.

Gli adesivi sono realizzati in modo da non causare danni ai veicoli e sono facilmente rimovibili, proprio per non scivolare nel vandalismo. (consigliamo comunque di applicare sui vetri)

Per maggiori info:

Ricorda di condividere sui social se ti piace l’iniziativa.

Lascia un commento se vuoi