Le nostre bici entrano in municipio

Le nostre bici entrano in municipio

Sabato 21-9 si è svolto  l’incontro di Biciamici e Fiab con l’amministrazione comunale: erano presenti per l’amministrazione comunale Alessio De Giorgi Gloria Puccetti, Chiara Romanini; Baroncini Franceso, Jacopo Michi, e me (Mario Anreozzi) per conto dei ciclisti urbani.

Nel corso dell’incontro l’assessore Puccetti ha presentato alcune delle idee sulla mobilità che l’amministrazione comunale viareggina intende portare avanti. Inoltre, ha illustrato le linee di indirizzo già contenute nel programma elettorale che prevedono un forte incentivo all’utilizzo della bicicletta attraverso nuove piste ciclabili che colleghino la periferia col centro città, Torre del Lago con Viareggio e la zona della stazione con la Passeggiata passando attraverso piazza Cavour.

Giudichiamo l’incontro positivo perché si è potuto parlare delle possibili soluzioni  a costo zero realizzabili sul territorio di Viareggio e Torre del Lago per migliorare la ciclabilità e la sicurezza dei pedoni. Sono state, infatti, presentate alcune delle strategie che avevamo discusso all’interno di Biciamici insieme a FIAB quali il “senso unico eccetto bici“, l’istituzione di “zone 30“, la moderazione del traffico mediante l’alternanza dei parcheggi.

Le nostre proposte hanno ricevuto una risposta positiva e ci è stata chiesta una collaborazione nell’individuare le vie dove attuare queste soluzioni e come migliorare i collegamenti ciclabili con Torre del Lago ed i quartieri periferici. Al termine dell’incontro le nostre biciclette hanno invaso amichevolmente il Municipio.

Adesso Biciamici ha di fronte l’occasione per dimostrare che i sogni si possono realizzare.

 

Vedi anche: Comunicato stampa Comune di Viareggio

Incontro Fiab Biciamici con amm. comunale Viareggio

Lascia un commento se vuoi