Manifestiamo per via dei Comparini

Manifestiamo per via dei Comparini

Fiab Versilia BiciAmici organizza domenica 28/9/2014 alle ore 11 una ciclopedalata per sensibilizzare tutta la popolazione di Viareggio sulla paventata chiusura del passaggio a livello che toglierebbe alla popolazione dei quartieri di Bicchio, della Bozzana, del Cotone e dell’ex campo di Aviazione che vanno in bici, a piedi, o a cavallo la possibilità di raggiungere l’altra parte della città con i mezzi della mobilità dolce.

Vogliamo che RFI lasci le cose come stanno oppure metta una sbarra più piccola per permettere a chi va a piedi, in bici o a cavallo di usufruire del passaggio a livello che non può essere chiuso finché non verranno predisposte altre opere viarie necessarie alla mobilità sostenibile ed al turismo.

Portate striscioni o cartelli senza frasi offensive per nessuno, bandiere, le bici e voi stessi. Vogliamo fare una manifestazione colorata, divertente, festosa e assolutamente pacifica.

Percorso: via Comparini lato mare- via N.Pisano – asse di penetrazione – via Aurelia – via Comparini lato monti, verranno adottate tutte le norme del codice della strada. Partenza 0re 11 dal Passaggio a Livello.

È in corso anche la sottoscrizione di una lettera indirizzata a RFI che chiede il mantenimento di un passaggio per la mobilità dolce. Al momento ha ricevuto le adesioni di numerosi cittadini (oltre i cento) e: Coop. Soc. Il Cappello, Centro Psicosociale, Circolo Caracol, SEL Lép, Consigliere comunale Bertoni, Consigliera comunale Bozzoli, FIAB Livorno, FIAB Empoli, FIAB Grosseto… Altri ancora ci hanno già contattato telefonicamente e stanno sottoscrivendo in queste ore.

protesta a pedali

3 pensieri riguardo “Manifestiamo per via dei Comparini

  1. Vorrei sapere se e quando è prevista la chiusura dl passaggio a livello e la realizzazione della viabilità alternativa alla intersezione della vecchia Aurelia con la linea ferroviaria Viareggio – Lucca in località varignano a Viareggio.

  2. Al momento non abbiamo una data certa anche se sappiamo che il passaggio a livello è destinato a scomparire. C’è di mezzo anche il possibile raddoppio della linea Viareggio-Lucca. Speriamo comunque che prima di chiudere facciano il sottopasso (ciclabile inclusa)

Lascia un commento se vuoi