Vai al lavoro in bici? Il Comune di Massarosa ti premia!

Vai al lavoro in bici? Il Comune di Massarosa ti premia!

Bike to work ecf

Vai al lavoro in bici? Il comune ti premia.

Non stiamo parlando di Francia o Belgio ma del primo caso del genere in Italia.

Accade a Massarosa, comune della provincia di Lucca che si affaccia sul Lago di Massaciuccoli, ad un passo da Viareggio e dalla Versilia. Il progetto, pensato per promuovere l’uso della bicicletta,  prevede di riservare un contributo chilometrico a chi sceglie di recarsi al lavoro utilizzando la Bicicletta.

In pratica più si pedala più si accumula credito.

Questa forma di incentivo è già attivo in Francia (introdotto recentemente) ed in Belgio dove i contributi arrivano direttamente sulla busta paga del ciclista. In altri paesi (Austria, Germania, Olanda, Regno Unito…) sono, invece, previste detrazioni e altri tipi di agevolazioni fiscali.

In Italia, a livello nazionale, ancora non è previsto nessun incentivo ma la notizia del contributo chilometrico introdotto in Francia ha destato l’attenzione di politici ed amministratori.

Massarosa è quindi il primo caso in Italia dove si cerca concretamente di portare la politica sulla mobilità ciclistica ad un livello internazionale e per noi di FIAB Versilia BiciAmici (grazie anche al preziosissimo contributo di Jacopo Michi) è stato naturale mettere a disposizione le nostre conoscenze e capacità.

Stefano Natali, Assessore alla Mobilità Lenta di Massarosa ci spiega meglio lo scopo ed il funzionamento del progetto: “Abbiamo ritenuto importante dare un segnale per stimolare scelte più virtuose nel muoversi e per diffondere maggiormente la cultura di una mobilità lenta e sostenibile.
Grazie alla collaborazione con FIAB Versilia abbiamo elaborato un progetto che si inquadra nelle azioni dell’Amministrazione e della nascente Casa dell’Energia.

L’obiettivo è quello di incentivare l’uso della bicicletta, attraverso un contributo in denaro calcolato in base ai chilometri percorsi.

Il gruppo di lavoratori coinvolti, che in questa prima fase sperimentale saranno al massimo 50, sarà selezionato sulla base di un bando che verrà emesso entro la fine dell’anno. L’andamento del progetto sarà monitorato anche mediante l’uso di applicazioni per smartphone e, grazie alla tecnologia, sarà possibile una valutazione strategica degli effetti dell’uso della bicicletta sulla salute e sull’ambiente.”

Per Franco Mungai, Sindaco di Massarosa l’uso della bici è la chiave per migliorare la qualità della vita dei propri concittadini: “L’utilizzo di pratiche di mobilità lenta non solo favorisce e migliora la qualità della vita dei cittadini ma contribuisce in modo determinante alla riduzione dell’inquinamento, a creare maggiori stimoli di aggregazione sociale, fornendo nel contempo nuove opportunità di sviluppo economico-sostenibile.” 

bike for funOcchi aperti!

Se abitate nel comune di Massarosa ed usate la bici o se avete intenzione di cominciare, rimanete in contatto perché entro fine anno sarà possibile far domanda per partecipare al progetto.

Se invece non siete residenti ma siete interessati a proporre ad altre amministrazioni iniziative simili non esitate a prendere contatti con noi o con l’Amministrazione Comunale di Massarosa. Noi speriamo che l’iniziativa possa spargersi a macchia d’olio perché adesso è dimostrato che SI PUO FARE!

ATTENZIONE: è stato creato un gruppo FB per chi fosse interessato al progetto per proporlo ed esportarlo in altre amministrazioni: Bike to Work (contributo chilometrico) Iscriviti per restare in contatto.


Rassegna stampa:

Il Tirreno, La NazioneTG Regione, Corriere Fiorentino, Ansa, TGCom24, Eco di Bergamo

 

3 pensieri riguardo “Vai al lavoro in bici? Il Comune di Massarosa ti premia!

Lascia un commento se vuoi