Via Fratti Ciclabile – raccolta firme online –

Via Fratti Ciclabile – raccolta firme online –

Raccolta firme per il ripristino della ciclabilità nel tratto di Via Fratti – Viareggio – che va da Via Mazzini a Via Zanardelli.

IL FATTO

multe via frattiLa settimana prima di Ferragosto,, il sindaco Leonardo Betti interrompe una importante arteria ciclabile di Viareggio in direzione Nord-Sud. I ciclisti devono, in quel tratto, scendere e spingere a mano oppure, vista l’assenza di tracciati alternativo, sono obbligati ad aggirare l’interruzione immergendosi nel traffico veicolare. Il sindaco giustifica la sua decisione sulla base del principio di tutela dell’utenza più debole, citando incidenti però non verificati.

 

 

IL CONTESTO

ViafrattioldViareggio è una città perfetta per le biciclette: è completamente piatta, ha una pianta a reticolo con un centro che si estende per circa 5 km di larghezza e 1 km di profondità, gode di un clima mite e solatio per buona parte dell’anno. I viareggini lo sanno, da sempre, chi da noi va in bicicletta è un ciclista più che abile, compresa la popolazione over 60. Da uno studio della Regione Toscana, su una popolazione di 60.000 abitanti si stima che 30.000 siano utilizzatori della bicicletta. Di incidenti certo ce ne sono: tra auto e ciclisti, tra auto e pedoni, ma tra pedoni e ciclisti non è mai avvenuto, a memoria d’uomo, niente di grave.

Ad oggi Viareggio è l’unica città in Europa che riduce i percorsi ciclabili anziché estenderli.

 

L’INIZIATIVA

Biciamici Viareggio si impegna nella raccolta di firme per la riapertura di Via Fratti al transito delle bici con una segnaletica orizzontale e verticale che faciliti la convivenza fra pedoni e ciclisti. Crediamo che chi usa la bicicletta per spostarsi in città metta in atto un comportamento virtuoso a beneficio di tutti pertanto dovrebbe essere agevolato e non ostacolato.

button-1

 

Lascia un commento se vuoi