Toscana: Spariti i finanziamenti per le Biciclette

Dalla nostra ricostruzione sembra che la Finanziaria approvata dal Governo Renzi abbia imposto il pareggio di bilancio anticipato alle amministrazioni Regionali e che quindi la Regione Toscana fra i vari tagli abbia scelto di cancellare i finanziamenti previsti per la mobilità ciclabile urbana.

Chiediamo con forza provvedimenti per la sicurezza dei ciclisti.

Come associazione che promuove la mobilità urbana e tutela i diritti degli utenti vulnerabili della strada, chiediamo con forza che vengano presi immediati provvedimenti per mettere in sicurezza la circolazione delle bici nelle situazioni più critiche: tramite moderatori strutturali della velocità, autovelox, segnalazioni orizzontali e verticali, semafori lampeggianti e quant’altro possa servire a garantire una circolazione sicura per ciclisti e pedoni.