Autisti di autobus in bici per imparare le distanze di sicurezza

La strada è di tutti! Ma troppo spesso chi è più forte fa da padrone. Ancora troppi incidenti sulla strada avvengono per il mancato rispetto della distanza di sicurezza. Nel Codice della Strada Italiano non è definita una distanza ma si parla di “adeguata distanza laterale” lasciando decidere all’utente della strada a seconda delle condizioni. ART. Leggi di piùAutisti di autobus in bici per imparare le distanze di sicurezza[…]

Chiediamo con forza provvedimenti per la sicurezza dei ciclisti.

Come associazione che promuove la mobilità urbana e tutela i diritti degli utenti vulnerabili della strada, chiediamo con forza che vengano presi immediati provvedimenti per mettere in sicurezza la circolazione delle bici nelle situazioni più critiche: tramite moderatori strutturali della velocità, autovelox, segnalazioni orizzontali e verticali, semafori lampeggianti e quant’altro possa servire a garantire una circolazione sicura per ciclisti e pedoni.

sem2014

Settimana Europea Mobilità sostenibile

#SEM2014 – Settimana Europea della Moblità Sostenibile: Di cosa si tratta? Un appuntamento promosso dalla Commissione Europea, che ha l’obiettivo di incentivare l’utilizzo dei mezzi di trasporto alternativi all’auto privata – piedi, bicicletta o mezzi pubblici – per gli spostamenti quotidiani. L’opportunità per FIAB di concentrare l’interesse sulla mobilità e sul ciclismo urbano, per promuoverne Leggi di piùSettimana Europea Mobilità sostenibile[…]

campagna incivile a bordo

#%! incivile a bordo

Chi si sposta a piedi o in bici si trova quotidianamente a dover sopportare la tracotanza di chi non riesce a trovare un “posticino” nonostante la città sia un immenso parcheggio. Forte della convinzione che parcheggiare il proprio veicolo a meno di 100 metri dalla destinazione sia un diritto sacrosanto l’incivile di turno schiaffa le Leggi di più#%! incivile a bordo[…]

Multe ai ciclisti, la città non sembra gradire

Multe ai ciclisti! A Parma 205 incidenti nel 2013 di questi 3 mortali e 188 con feriti. Questi sono i dati che hanno portato l’Amministrazione Comunale a chiedere alla Polizia Municipale un giro di vite contro i ciclisti indisciplinati. L’amministrazione ha pensato infatti che la causa degli incidenti, che solitamente vedono i ciclisti avere la Leggi di piùMulte ai ciclisti, la città non sembra gradire[…]